.

gallura
TEMPIO PAUSANIA


Diario


26 aprile 2009

TEMPIO PAUSANIA GALLURA. E’ scontro tra Comune e Agenzia delle Entrate per la sede periferica tempiese del Ministero delle Finanze.

  

da La Nuova Sardegna DOMENICA, 26 APRILE 2009

Affitti, è scontro tra il Comune e gli uffici fiscali

L’Agenzia delle entrate non paga il canone: l’amministrazione ricorre al giudice

34 tempio 26009 35 tempuo 260409 36 tempio 260409

di TONIO BIOSA
 TEMPIO. E’ scontro tra Comune e Agenzia delle Entrate per la sede periferica tempiese del Ministero delle Finanze. Motivo dell’improvvisa lite è la pretesa dell’Agenzia di non versare più il canone d’affitto dei locali al Comune, che ne è proprietario. La vicenda, esplosa di recente, appare complessa e rischia di finire davanti al Giudice civile.
 Il Comune vuole evitare questa evenienza e punta sulla composizione pacifica della vertenza, secondo però le ragioni che esso accampa.
 Tutto ciò a distanza di meno di due anni del trasferimento della sede dell’Agenzia delle Entrate dalla Zona industriale alla Cittadella degli Uffici, un immobile ristrutturato con fondi del Comune e ceduto in locazione con un regolare contratto sottoscritto dalle parti. Identica vertenza verrà aperta contro l’Ufficio di Conservatoria, ancora alloggiato nei locali dell’ex Consorzio industriale e in procinto di trasferirsi anch’esso nella Cittadella degli Uffici. Però con la pretesa di non versare alcunché al Comune come canone d’affitto. Alla base delle pretese dei rispettivi uffici territoriali si collocherebbe un vecchio accordo di programma fra Stato e Regione risalente al periodo in cui il comune di Tempio non era divenuto ancora proprietario del compendio della ex Caserma Fadda. Quell’accordo prevedeva che in quel complesso, pur in procinto di entrare a far parte del patrimonio del comune di Tempio, sarebbero andati gli uffici periferici dello Stato, quale appunto l’Agenzia delle Entrate, con l’impegno finanziario dello stesso Stato a mettere in sesto gli edifici che avrebbero ospitato gli uffici stessi. E’ successo poi che di quell’accordo di programma non se ne sia fatto niente, o quasi. Anche perché, in proseguo di tempo, l’Agenzia delle Entrate, nata come unico ufficio finanziario dell’intera Gallura, è stata smembrata con la creazione dell’Agenzia distaccata di Olbia, col risultato di trascinarsi i due terzi dell’utenza. Da allora in poi altri mutamenti nel quadro dei rapporti fra Stato, Regione e Comune sono intercorsi, fino al al momento in cui, giungendo ai tempi dell’amministrazione guidata dal sindaco Pintus, l’onore della ristrutturazione e della trasformazione delle Ex Fadda non ha deciso di accollarselo il comune di Tempio con imponenti investimenti. Onere, naturalmente, a fronte di benefici e proventi per la comunità locale, fra i quali appunto quelli derivanti dalla locazione degli edifici ristrutturati. E ai quali l’amministrazione comunale non intende in nessun caso rinunciare. «Nella ristrutturazione abbiamo impiegato fondi Por e mutui per milioni d’euro che abbiamo sottratto ad altre destinazioni e vogliamo che ci sia il giusto ritorno per la città - osserva il sindaco Antonello Pintus -. Non vorremmo arrivare a conflitti di nessun genere. Vorremmo però il rispetto dei contratti e degli accordi intercorsi».
--------------------




permalink | inviato da tempio il 26/4/2009 alle 13:53 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia     marzo        gennaio
 
 




blog letto 52977 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario

VAI A VEDERE

OLBIA
SASSARI
ALGHERO
NUORO
PROVINCIA GALLURA
GOLFO ARANCI
PALAU
ARZACHENA
SANTA TERESA GALL
LOIRI GALLURA
PORTO CERVO
PORTO ROTONDO
BOSA MARINA
BUDONI
LA MADDALENA
TORTOLI'


 SERVICE CENTER SAS
    Impresa di Pulizie
       Via A. Diaz, 5
    07026 OLBIA (OT)
    


sito olbiagallura:
==>> CLICCA QUI 
-----------------
Tempio, Mappa, Vie,
Panoramiche

-----------
----



  

CERCA